Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

PATOLOGIA E DIAGNOSTICA DI LABORATORIO

Oggetto:

PATHOLOGY AND LABORATORY MEDICINE

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
MED3035
Docenti
Prof. Manuela Aragno (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Elisa Menegatti (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Sara Agata Caterina Scutera (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f070-c701] INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Tipologia
Di base
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti

Si richiedono conoscenze di biochimica, di istologia e di anatomia
Previous knowledge of biochemistry, histology and anatomy are required

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente deve essere in grado di: • Illustrare le diverse cause ambientali, chimiche, fisiche e biologiche (batteri, virus, miceti, protozoi, metazoi parassiti), che determinano l’insorgenza delle principali malattie. • Descrivere i fenomeni patologici elementari che si verificano a livello delle cellule e dei tessuti e che causano, di conseguenza, le varie malattie. • Esporre le conseguenze derivanti da disordini della nutrizione (con particolare riguardo a digiuno, obesità, disvitaminosi ed alcoolismo) e le risposte fisiopatologiche dell’organismo. • Descrivere i meccanismi fisiopatologici alla base delle malattie ematologiche e cardiovascolari (anemia, emorragia, shock, ischemia, aterosclerosi, ipertensione arteriosa, embolia). • Descrivere i meccanismi fisiopatologici alla base delle alterazioni di fegato, pancreas, sistema polmonare e renale. • Descrivere le cause e la patogenesi dei tumori. • Decrivere la risposta infiammatoria. • Illustrare le cellule e le molecole che partecipano alla risposta immunitaria (importante per la protezione dell’ospite dalle infezioni). • Descrivere i meccanismi di riconoscimento di un agente estraneo da parte del sistema immunitario. • Descrivere le conseguenze di un funzionamento alterato del sistema immunitario. • Descrivere il significato dei concetti di infezione e di malattia infettiva. • Illustrare le tecniche di base su antisepsi, disinfezione e sterilizzazione, nonchè le misure atte a prevenire le possibilità di contagio. • Conoscere le principali tecniche microscopiche e colturali in uso nel laboratorio di microbiologia. • Conoscere le modalità di prelievo, trasporto e conservazione dei campioni microbiologici. • Conoscere le basi della terapia antibiotica. • Conoscere le principali complicazioni di natura infettiva collegate alle procedure infermieristiche (iniezioni, cateterismi, medicazioni). • Conoscere le condizioni che possono favorire l’insorgenza di infezioni ospedaliere e le relative modalità di prevenzione. • Garantire la corretta applicazione delle prescrizioni diagnostiche di laboratorio ai fini della prevenzione delle malattie, dell’assistenza ai malati e dell’educazione sanitaria.
At the end of the course, the student is expected to be able to: • Explain the various environmental causes: i.e., chemical, physical and biological (bacteria, viruses, mycetes, protozoa, metazoan parasites), that lead to the main diseases. • Describe the basic pathological phenomena that occur in the cells and tissues, and which consequently cause the various diseases. • Elucidate the effects of nutritional disorders (such as fasting, obesity, vitamin deficiency, alcoholism). • Describe the pathophysiologic alterations of the hematologic and cardiovascular system (anemia, bleeding, shock, ischemia, atherosclerosis, hypertension, embolism) • Describe the pathophysiologic alterations of the liver, and endocrine pancreas, as well as of the pulmonary and renal systems. • Describe the causes and the biology of cancer. • Elucidate the inflammatory response. • Describe which molecules and cells are involved in immune response (this is important for protecting the host against foreign agents, particularly infectious agents). • Describe the mechanisms through wich the immune system recognizes foreign agents. • Describe the effects of alterations in the immune system. • Describe the meaning of infection and infectious diseases. • Explain the methods of disinfection and sterilization, and the strategies that are needed to prevent the spread of infection. • Describe the culture and microscope techniques used in microbiology laboratory. • Describe the proper procedures for the collection, transportation and preservation of microbiological samples. • Elucidate the mechanisms of antibiotic therapy. • Explain the main infectious complications, related to nursing procedures (injections, catheterization, medications). • Elucidate the causes that may lead to hospital related infections and the appropriate methods of prevention to reduce the incidence of disease. • Prove they know how to correctly carry out the laboratory diagnosis-prescription so as to prevent diseases and to provide the patients with the proper health care.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La modalità di verifica viene effettuata tramite un compito scritto a risposta multipla.

La verifica scritta verte sul programma svolto dai docenti dei  tre insegnamenti durante le lezioni frontali nell’arco del secondo semestre del 1° anno di Corso.

L'esame è una verifica sulla capacità dello studente di integrare conoscenze di base sui meccanismi patogenetici di insorgenza delle malattie più comuni, sulle cause di tali malattie e su come affrontare, dal punto di vista dell'analisi in laboratorio, la malattia.

Al termine della prova scritta, lo studente per superare l'esame deve risultare sufficiente in tutti  e tre i moduli. Lo studente,  una volta acquisito il voto complessivo della verifica, ha la possibilità di accettare o rifiutare il voto.

Il voto  viene calcolato sulla base sul numero di risposte esatte nei singoli moduli.

Il voto finale è  soppesato sui  crediti del singolo modulo ed espresso in trentesimi.

Se lo studente risulta insufficiente, verrà registrato il voto insufficiente sul registro on-line.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Lo studente può completare la sua preparazione ed approfondire gli argomenti su: • APPUNTI DISTRIBUITI DAI VARI DOCENTI • CORSO ON-LINE per Patologia e Fisiopatologia Generale e per Patologia Clinica (www.patclin.unito.it) • CANUTO RA, MUZIO G et al. “Manuale di Patologia e Fisiopatologia generale”, Monduzzi ed. • MAIER E MARIOTTI, “Elementi di Patologia generale e Fisiopatologia”, McGraw-Hil ed. • CELOTTI F. "Patologia Generale e fisiopatologia", EdiSes • PHILLIPS J., MURRAY P., CROCKER J. “Le malattie, basi biologiche”, Zanichelli ed. • STEVENS A. e LOWE J., “Patologia” Ambrosiana ed. • DEL GOBBO V., “Immunologia ed Immunoematologia”, Piccin ed. • BISTONI F., NICOLETTI G., NICOLOSI V., “Microbiologia e Microbiologia Clinica”,Masson ed. • SENA L. “I quaderni di Patologia Clinica”, Libreria Cortina, Torino
• NOTES PROVIDED BY THE TEACHERS • ON-LINE COURSE for General Pathology and Phyisiopathology, and for Clinical Pathology (www.patclin.unito.it) • CANUTO RA, MUZIO G et al. “Manuale di Patologia e Fisiopatologia generale”, Monduzzi ed. • MAIER E MARIOTTI, “Elementi di Patologia generale e Fisiopatologia”, McGraw-Hil ed. • CELOTTI F. "Patologia Generale e fisiopatologia", EdiSes • PHILLIPS J., MURRAY P., CROCKER J. “Le malattie, basi biologiche”, Zanichelli ed. • STEVENS A. e LOWE J., “Patologia” Ambrosiana ed. • DEL GOBBO V., “Immunologia ed Immunoematologia”, Piccin ed. • BISTONI F., NICOLETTI G., NICOLOSI V., “Microbiologia e Microbiologia Clinica”,Masson ed. • SENA L. “I quaderni di Patologia Clinica”, Libreria Cortina, Torino

Oggetto:

Note

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 05/10/2018 10:29
    Location: https://infermieristicaivrea.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!