Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Attività formativa - ulteriori attività formative - laboratorio di formazione alla relazione d'aiuto I - D.M. 270/04

Oggetto:

PROFESSIONAL WORKSHOP I

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
SSP0376
Docente
Dott.ssa Fabrizia Cogo
Corso di studio
[f070-c701] INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Anno
1° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
1
SSD attività didattica
MED/45 - scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti

NESSUNO
NONE

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’obiettivo generale del laboratorio è quello di fornire le competenze necessarie per descrivere il proprio stile comunicativo, attraverso gli elementi della relazione e della comunicazione connessi con le pratiche assistenziali (bassa e media complessità). Il laboratorio permetterà di comprendere l’utilizzo dello sguardo e del tocco, dell’ascolto attivo dell’altro, sospendendo il giudizio e descrivendo le proprie emozioni, nel rispetto di tempi e richieste esplicite.

 

Learning objectives

The general outcome of the workshop is to provide the necessary skills to describe one's own communicative style, through the elements of relationship and communication related to care practices (low and medium complexity). The workshop will allow us to understand the use of gaze and touch, of active listening of the other, suspending judgement and describing one's own emotions, respecting time and explicit requests.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

  • Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di dimostrare conoscenze e capacità di comprendere delle dinamiche relazionali normali e patologiche, delle reazioni di difesa o di adattamento delle persone assistite in situazioni di disagio psichico, sociale e di sofferenza fisica.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

  • Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di applicare un corpo di conoscenze teoriche derivanti della disciplina infermieristica, dalle scienze biologiche comportamentali e sociali e da altre discipline a individui di tutte le età, gruppi e comunità, al fine di pianificare un’assistenza personalizzata, efficace e basata sulle evidenze.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO

  • Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di valutare criticamente la tipologia di approccio relazionale, individuando prioritariamente i problemi di comunicazione utilizzando strumenti di giudizio validati
  • Decidere gli interventi di colloquio/riformulazione, sulla base delle variabili cliniche, psicosocialI e culturali
  • Rispondere del proprio operato durante la pratica professionale in conformità al profilo professionale, al codice deontologico e agli standard etici e legali.

ABILITÀ COMUNICATIVE

  • Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di utilizzare abilità di comunicazione appropriate con gli utenti di tutte le età e con le loro famiglie all'interno del processo assistenziale e/o con altri professionisti sanitari in forma appropriata verbale, non verbale e scritta
  • utilizzare modalità di comunicazione appropriate nel team al fine di gestire e favorire la soluzione di conflitti derivanti da posizioni diverse.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO

  • Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di sviluppare capacità di autoapprendimento, studio indipendente, dimostrare la capacità di coltivare i dubbi e tollerare le incertezze derivanti dallo studio e dall'attività pratica ponendosi interrogativi adatti e pertinenti per risolverli, attraverso fonti secondarie e primarie di evidenze di ricerca.
 Expected learning outcomes

 

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

  • At the end of the course, the student will be able to demonstrate knowledge and ability to understand normal and pathological relational dynamics, the defence or adaptation reactions of the persons assisted in situations of psychological and social distress and physical suffering.

APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

  • At the end of the course the student will be able to apply a body of theoretical knowledge from the discipline of nursing, behavioural and social biological sciences and other disciplines to individuals of all ages, groups and communities, in order to plan personalised, effective and evidence-based care.

INDEPENDENT JUDGEMENT

  • At the end of the course the student will be able to critically evaluate the type of relational approach, prioritising communication problems using validated judgement tools
  • Decide on interview/reformulation interventions, based on clinical, psychosocial and cultural variables
  • To be accountable for one's actions during professional practice in accordance with the professional profile, code of ethics and ethical and legal standards.

COMMUNICATION SKILLS

  • At the end of the course the student will be able to use appropriate communication skills with users of all ages and their families within the care process and/or with other health professionals in appropriate verbal, non-verbal and written forms; use appropriate communication modes in the team in order to manage and facilitate the resolution of conflicts arising from different positions.

LEARNING SKILLS

  • At the end of the course the student will be able to develop self-study skills, independent study, demonstrate the ability to cultivate doubts and tolerate uncertainties arising from study and practice by asking suitable and relevant questions to resolve them, through secondary and primary sources of research evidence.

Oggetto:

Programma

  • Le emozioni ed i meccanismi di difesa
  • Le caratteristiche della comunicazione: gli assiomi della comunicazione
  • Le tecniche di comunicazione: ascolto attivo e risposta esplorativa
  • La comunicazione verbale e non-verbale
 Program
  • Emotions and defence mechanisms
  • The characteristics of communication: the axioms of communication
  • Communication techniques: active listening and exploratory response
  • Verbal and non-verbal communication

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Per raggiungere gli obiettivi formativi di questo insegnamento si utilizzano lezioni frontali in presenza ed eventualmente in modalità sincrona, esercitazioni in aula e autoapprendimento con supervisione del docente/collaboratori alla didattica. Partecipazione degli studenti ad attività a piccoli gruppi di lettura e valutazione critica di materiale fornito dal docente.


 Teaching method

 

In order to achieve the learning objectives of this course, face-to-face lectures and, if necessary, sync mode, classroom exercises and self-study under the supervision of the lecturer/teaching assistants are used. Participation of students in small group activities of reading and critical evaluation of material provided by the lecturer.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione dei laboratorio relazionali viene certificata in base alla partecipazione attiva e alla presenza al 70% del monte ore previsto. 

La valutazione è espressa in idoneo/non idoneo. 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Blandino G., Psicologia come funzione della mente. Paradigmi psicodinmamici per le professioni d'aiuto. UTET Editore, Torino, 2009 Saiani L. Brugnolli A. Trattato di Cure Infermieristiche. Cap. 3, Idelseen Gnocchi, Roma 2011
Blandino G., Psicologia come funzione della mente. Paradigmi psicodinmamici per le professioni d'aiuto. UTET Editore, Torino, 2009 Saiani L. Brugnolli A. Trattato di Cure Infermieristiche. Cap. 3, Idelseen Gnocchi, Roma 2011



Oggetto:

Note

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 13/10/2021 13:52